Mon - Fri : 08:30 - 18:00
info@italbrokers.it
+39 010 3195 1

Fideiussioni Assicurative

Fideiussioni Assicurative

La fideiussione assicurativa ha il vantaggio di essere uno strumento accettato dalla maggior parte delle controparti contrattuali in Italia e all’ estero che, a costo contenuto, consente di non immobilizzare denaro, titoli o altre garanzie reali e di non saturare con impegni di firma i castelletti bancari, che possono essere così utilizzati per la normale operatività aziendale.

Per l’ emissione delle consuete fideiussioni previste dalla normativa nazionale (appalti, doganali, rimborsi di imposta, smaltimento rifiuti, ecc.) lavoriamo quotidianamente con tutte le compagnie italiane ed estere autorizzate in Italia ad esercitare il Ramo Cauzioni.

Di fronte ad una perdurante e preoccupante crisi del mercato italiano, è il mercato estero che sta assumendo un ruolo chiave per le imprese italiane.

In questi ultimi anni abbiamo assistito ad una sempre maggiore richiesta di garanzie all’ estero, dovuta principalmente a una sempre più marcata ricerca di nuovi mercati, alla maggiore disponibilità ad accettare fideiussioni assicurative e alle restrizioni creditizie da parte del sistema bancario accompagnate dall’ inasprimento delle commissioni e delle spese accessorie (emissione, istruttoria, conversione valuta, ecc.).

Per poter soddisfare le esigenze fideiussorie dei nostri clienti che operano all’ estero, ci siamo strutturati mediante collaborazioni con compagnie multinazionali o locali e corrispondenti esteri, al fine di garantire l’ emissione di fideiussioni dirette o in fronting, con la possibilità di ricevere assistenza in loco.

Laddove venga richiesta una garanzia bancaria, sempre più frequentemente riusciamo a scaricare parte dell’ impegno attraverso una controgaranzia assicurativa a favore della banca.

Per le aziende che cedono in sub appalto lavori o servizi o che semplicemente richiedono una fideiussione ai propri fornitori una garanzia per il puntuale e corretto adempimento contrattuale, possiamo implementare un accordo quadro con una o più compagnie specializzate di provata solvibilità per l’ emissione di fideiussioni con testo preventivamente concordato con l’ azienda cliente che sarà anche il beneficiario.

Si ottimizza così la gestione amministrativa delle fideiussioni attive, senza dover ogni volta verificare la validità della fideiussione, la solvibilità del fideiussore e l’ efficacia delle condizioni normative che devono tutelare l’ azienda.

In questo modo si ha un rapporto diretto con una o più compagnie di assicurazione prescelte che, oltre ad essere terzi garanti, diventano anche partner dell’ azienda dovendo valutare la solidità economico-patrimoniale del fornitore.

Si offre così al fornitore una soluzione “chiavi in mano” che, agevolando e velocizzando il reperimento della fideiussione, migliora la gestione e l’ appeal commerciale dei contratti.

 

<–back   Home